Le aziende ricercano la sicurezza dell'IT

Le minacce digitali sono in continua evoluzione e, non a caso, sempre più aziende iniziano a cercare soluzioni per proteggere i dati dei propri clienti. Questo è quello che emerge dal rapporto di Kaspersky sull’outsourcing IT, dove si nota che il 55% delle aziende è preoccupata per le difficoltà legate alla sicurezza, mentre il 49% ammette la propria vulnerabilità agli attacchi.

 

Temendo la perdita di dati sensibili e confidenziali e cali nella produttività, circa il 40% degli intervistati si affida a terze parti per l’implementazione di infrastrutture e processi IT. Di questi, il 62% si dice più che soddisfatto del livello di sicurezza.

 

Questi dati riportano un panorama dove le aziende devono affrontare numerose sfide digitali per la sicurezza, spesso con poche risorse e competenze a disposizione. Ricorrere ad un provider specializzato risulta quindi essere una delle misure migliori per ottimizzare il budget e ottenere il livello di sicurezza richiesto.

 

In quest’ottica, la Business Unit IT Storage propone alle aziende sistemi di archiviazione e protezione dei dati pensati appositamente per adattarsi ad ogni tipo di esigenza e budget. Queste soluzioni permettono di garantire la continuità aziendale tramite la protezione e il recupero tempestivo di qualsiasi dato.