DSS presenta: success story ItalFondiario

Soluzione cloud client implementata senza problemi



IL CLIENTE

italfondiario


ItalFondiario è la maggiore società di recupero crediti in Italia e quella con il rating più alto. Attualmente gestisce beni per oltre 43 miliardi di euro ed è cresciuta molto negli ultimi cinque anni, stimolando la produttività del personale e facilitando la gestione dei client attraverso il cloud client computing. Come ogni altro grande istituto finanziario moderno, Italfondiario necessita di sistemi informatici efficienti ed avanzati per condurre la propria attività.

Per questo motivo, l’infrastruttura della società deve essere scalabile, in modo da adattarsi alla crescita del gruppo ed essere compatibile con i più recenti software per l’analisi dei dati finanziari. Inoltre, deve essere stabile, con tempi di inattività minimi per supportare l’operatività H24. 



RISULTATI


risultati italfondiario
  •  Personale più produttivo grazie a una performance più rapida e a schermi più grandi
  •  Recupero dei profili in 5-7 minuti invece di 25 minuti


Progettando un futuro nel cloud


La struttura esistente di ItalFondiario si basava su un data center aziendale con server oramai datati, che erogava i servizi informatici per tutte le sedi aziendali a Roma, Milano e relative filiali. Le performance risultavano lente e i profili dei clienti spesso danneggiati, il che faceva diminuire la produttività e richiedeva ore di amministrazione da parte del team helpdesk, con grande dispendio finanziario per la società. Appoggiandosi al suo partner di lungo corso Datamatic Sistemi e Servizi, ItalFondiario ha deciso che il modo migliore di soddisfare le sue esigenze fosse adottare un’infrastruttura desktop virtuale (VDI) basata sul cloud.

Datamatic ha quindi aiutato ItalFondiario con l’introduzione, in 4 mesi, di 500 nuovi dispositivi per il personale. Enzo La Grutta, Responsabile del Supporto Tecnologie di ItalFondiario, ha detto: “Il cloud era un concetto nuovo per noi, ma l'apoggio di Datamatic è stato di grandissimo aiuto e il percorso d'implementazione è stato rapido e senza problemi".



Desktop flessibili, budget flessibile 


Le immagini dei desktop sono archiviate nel cloud Microsoft® Azure™, un sistema fornito di assistenza certificata. Per ridurre le spese anticipate relative alla nuova implementazione, ItalFondiario ha potuto ricorrere a servizi finanziari che hanno permesso di distribuire i pagamenti in cinque anni e ottenere maggiore flessibilità nella gestione il budget. “Apprezziamo la gamma di opzioni che ci sono state presentate prima di scegliere il pacchetto finanziario più adatto alle nostre esigenze,” ha commentato La Grutta.

Il nuovo ambiente con cloud client è più affidabile e flessibile rispetto a prima, e l’esperienza degli utenti oggi è molto migliore. Secondo La Grutta: “Il procedimento per aggiungere gli utenti è rapido e completamente trasparente. Ci vogliono solo 40 minuti invece di oltre 8 ore, come accadeva nell’ambiente precedente. Tutto ciò è stato reso possibile dall’integrazione perfetta tra i nostri client on-site e il cloud esterno".



Riduzione dei profili danneggiati del 99% 


Anche la stabilità è aumentata ed è calato il numero di profili danneggiati. La Grutta ritiene che questi incidenti sono stati ridotti di oltre il 99%. “Il danneggiamento dei profili è praticamente un ricordo del passato,” ha commentato. “E nei rari casi in cui ancora succede, riusciamo a recuperare un profilo utente in 5-7 minuti, non più 25 come prima.” “Per noi il passaggio a una soluzione cloud è stato un cambiamento enorme,” ha detto La Grutta, “reso possibile dall’aiuto di Datamatic.”